Vellutata di castagne

La castagna è il frutto autunnale per eccellenza. Approfittiamo per arricchire la nostra tavola di questo alimento sano e ricco di amidi

 

La castagna da settembre a ottobre è il frutto autunnale per eccellenza. Protetta come in uno scrigno dal suo riccio spinoso, si consuma in tanti modi. Benché sia botanicamente un frutto, la castagna  è molto ricca di amidi, e questo la rende ad essere consumata come dolce. Dietologicamente parlando vogliamo considerare la castagna più come un “primo” che come un frutto. Scopriamo come:

Vellutata di castagne

Ingredienti

600 gr. castagne

2 fettine di prosciutto crudo

1/2 cipolla

2 foglie di alloro

1/2 lt. di brodo

sale

olio extra vergine di oliva

Procedimento

Incidere e lessare le castagne per 40 minuti, quando sono morbide sbucciarle. Rosolare in una padella il prosciutto tagliato a listarelle con la cipolla tritata e l’alloro. In un’altra padella scaldare il brodo vegetale, immergervi le castagne e farle cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Frullare il tutto e salare a piacere.

Versare la vellutata in un piatto e guarniamo con il preparato di cipolla, prosciutto e alloro. Un filo d’olio e il piatto è pronto.

Consigliamo di accompagnare il piatto con crostini di pane integrale e…Buon appetito!

By |2018-11-05T15:40:12+00:005 novembre 2018|