Barry’s Bootcamp: tutti i benefici

A quasi un anno dall’apertura del primo centro Barry’s Bootcamp a Milano abbiamo chiesto a Massimo Piombini, CEO di Barry’s Italia,  di spiegarci gli effetti che vedremo sul nostro corpo scegliendo l’allenamento ad alta intensità nato in California nel 1998 e amato da tantissimi vip.

Barry’s Bootcamp è un allenamento che può far consumare dalle 700 fino alle 1.300 calorie a lezione e quindi è molto duro. Verrebbe da pensare che sia troppo duro per un Paese non così fitness oriented come è l’Italia e invece, un po’ a sorpresa, “la crescita della famiglia è costante dall’apertura” assicura Massimo Piombini. Non ci sono iscritti, le lezioni si pagano singolarmente o a pacchetto con la sicurezza di trovare lo stesso tipo di allenamento in ogni centro.

Come funziona Barry’s Bootcamp?

Le lezioni, che durano un’ora, uniscono una sessione di training a elevata intensità (TEI) che include 25-30 minuti di esercizi cardiovascolari su tapis roulant più 25-30 minuti con pesi liberi, bande di resistenza e altro. L’allenamento prevede tre livelli di intensità, a seconda del proprio fisico e dalle proprie possibilità. “È un mix di forza e resistenza – spiega Piombini – che allena la parte cardiovascolare e quella muscolare. Le classi alternano l’allenamento con i pesi alla corsa sul treadmills con il giusto equilibrio”.

Per chi è indicato?

Chi vuole rimettersi in forma velocemente, ma non vuole l’effetto palestra. A chi non piacciono gli attrezzi e l’idea classica di allenamento in palestra. Barry’s Bootcamp asciuga, tonifica i muscoli, ma non li gonfia. Allenandosi tre volte alla settimana si vedranno i primi risultati dopo appena due settimane.

“Il nostro target di riferimento – spiega Piombini – comprende persone tra i 25 e i 35 anni, ma Barry’s Bootcamp è un allenamento pensato per tutti. Le classi sono ideate per sfidare se stessi e superare i propri limiti, è possibile infatti impostare il livello di velocità e scegliere i pesi per gli esercizi a terra”.

Quali i risultati?

Barry’s Bootcamp, come altri allenamenti ad alta intensità, per esempio il Cross-Fit o Strong by Zumba, hanno il doppio effetto positivo di asciugare in fretta il fisico e tonificare la muscolatura. Ma soprattutto il corpo beneficia di un effetto metabolico anche post allenamento che permette nell’immediato di continuare a bruciare calorie.

I vantaggi

L’allenamento di Barry’s Bootcamp è vario e completo: si concentra su ogni parte del corpo da tonificare. Questo permette, tra l’altro, di seguire il proprio training ovunque nel mondo, sapendo che il lunedì allenerai soprattutto le braccia, il martedì gli addominali e così via.

barry's bootcamp

“Ogni giorno l’allenamento è focalizzato su un gruppo muscolare diverso in modo da raggiungere dei veri risultati e prevenire gli infortuni. Il nostro programma è realizzato per tonificare i muscoli e massimizzare la perdita di peso e, al tempo stesso, aumenta il tuo metabolismo fino a 48 ore dopo l’allenamento” dice Piombini.

Gli istruttori di Barry’s spronano il gruppo a correre e a lavorare per raggiungere il miglior risultato possibile. Lavorando fianco a fianco, l’allenamento di gruppo spinge i partecipanti a mettersi alla prova, superando i propri limiti e misurandosi con un sano spirito di competizione.

A chi non è indicato?

E’ indicato a  tutti, dai principianti ai più allenati. Grazie ai tre livelli di intensità infatti ogni partecipante è libero di allenarsi seguendo il proprio ritmo.

Per maggiori informazioni o per provare con le proprie gambe:
www.barrysbootcamp.com/studio/milan/

By |2018-05-08T11:31:08+00:0019 marzo 2018|