Il make-up che brilla

Il make-up dei giorni di festa è brillante e siderale. Sceglie colori preziosi: oro, argento e platino ed effetti speciali con glitter e basi iridescenti. Come usarli

 

Il make-up delle feste sprigiona glamour e voglia di stupire. Tutto inizia da una palette prevalentemente metallica, quindi composta solo da colori preziosi, quindi oro giallo, rosso e rosa, argento e platino.

Altre grandi protagoniste di stagione: le paillettes in tutte le loro infinite cromie e fogge. Si perché dipende anche dalla forma che luce e scintilli si rifrangono in un certo modo. A seguire effetti speciali che riguardano la carnagione, che illuminano sguardo e labbra, e che aggiungono charme alla manicure e non solo. Il glamour è al massimo.

Primo step: preparare la carnagione

Dopo aver ben idratato il viso, sì a un primer, una crema perfezionante che elimina discromie e imperfezioni dalla superficie cutanea. A seguire il fondotinta, meglio se fluido. Perché dopo averlo steso dal centro del viso verso i contorni, ne utilizziamo ancora qualche goccia da miscelare a un pizzico di ombretto platino o dorato nella versione polvere libera. Da picchiettare con il polpastrelli solo sulle zone più sporgenti del viso, quindi zigomi, mento e, se il naso non è perfetto, anche lì, in modo da creare punti luci inediti.

Sguardo siderale

Tutti semplici da usare e da dosare gli ombretti metal di ultima generazione: in crema o in polvere, il consiglio è preferite tonalità calde, quindi oro e rame per le bionde e le castano chiare, e quelle più fredde, quindi argento e platino per le more o le biondissime.

Le nuove texture, molto sottili ed evanescenti, permettono anche la stesura con i polpastrelli. Ma come? Sulla palpebra mobile e non oltrepassando anche i confini classici, quindi fino o sopra le sopracciglia e oltre gli angoli esterni. Ok al mascara e no a righe troppo decise di liner nero o marrone.

Labbra stellari

Brillare con il trucco e il rossetto? Nudo opaco o lucido è sempre perfetto ma le più audaci possono anche sperimentare rossi-bordeaux molto scuri, l’importante è che siano mat. Se il contorno è un po’ segnato, basta prima ripassarlo con un tocco di fondotinta e un pizzico di polvere iridescente che nasconde rughette e codice a barre, poi procedere con l’applicazione dello stick.

Tocchi scintillanti

Le tonalità metalliche opache sono il trend forte di stagione, ma non da meno gli smalti con glitter in sospensione che vestono le unghie nude o funzionano da top coat su qualsiasi colore.

Di tendenza è applicare qualche piccolo glitter agli angoli degli occhi, vicino alle labbra come se fosse un neo e all’angolo di qualche unghia. Oppure estremizzare l’effetto Barabarella o Bond Girl con ciglia finte con glitter.

 

  • Per lo sguardo Palette 5 Couleurs, Lucky Star, di Dior (59,53 euro)
By |2018-12-04T01:36:56+00:004 dicembre 2018|