PlayMore, una settimana di sport per tutti nel cuore di Milano

Da lunedì 17 a sabato 22 settembre, in occasione della settimana europea dello sport, il centro PlayMore offre dimostrazioni e prove gratuite di moltissime attività. Dal parkour alla capoeira, siete pronti per divertirvi?

 

La storia di PlayMore inizia esattamente otto anni fa. “Il sogno era quello di creare una comunità di amici di culture diverse che, grazie allo sport, riuscissero a crescere, a giocare e a diffondere i valori di lealtà e rispetto”. Parola di Luigi De Micco, fondatore dell’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro che “vive” nel cuore di Milano, in via Moscova 26, a due passi dal quartiere di Brera. Luigi ci ha spiegato l’idea madre del progetto e dell’imminente “festa dello sport”. Tra pochissimi giorni infatti (dal 17 al 22 settembre) il centro sportivo aprirà le porte a tutti, proponendo dimostrazioni e prove gratuite dei corsi. Dal tango argentino alla presciistica: ce ne sono davvero per tutti i gusti!

La festa dello sport: quello che c’è da sapere

“Partiamo da un presupposto: tutti (dai 3 anni in su) possono provare le varie attività a disposizione. Dal 17 al 22 settembre, ogni ora, proporremo un corso diverso: si viene senza pagare un euro. Le opzioni sono due: iscriversi su internet oppure presentarsi direttamente al centro, non mandiamo via nessuno. Questo progetto rientra nel programma della settimana europea dello sport: insomma, è un’occasione da non perdere”.

Quali sono gli obiettivi dell’associazione?

“Promuovere lo sport, sensibilizzare le persone sull’importanza dell’attività fisica, offrire alternative divertenti alle disciplina standard. E soprattutto, favorire l’integrazione e aiutare quelle famiglie che non possono permettersi i costi di alcuni corsi. Durante l’anno, PlayMore apre gratuitamente il centro per l’attività delle scuole al mattino. Nel pomeriggio, ci sono tanti corsi per tutti a tariffe notevolmente ridotte”.

L’iniziativa Sport4All

“Uno dei progetti promossi da PlayMore è Sport4All, con il patrocinio del Comune di Milano. L’obiettivo è promuovere la pratica sportiva tra bambini e ragazzi con un’età compresa tra i 5 e i 12 anni, offrendo a 100 famiglie a basso reddito la possibilità di frequentare i corsi gratuitamente”.

I corsi

“Gli adulti e i bambini hanno una scelta molto vasta. Offriamo corsi di ogni tipo: dal tango argentino e la presciistica alla capoeira. E poi, il mini rugby, le arti marziali, il pilates, lo yoga, il calcio, soltanto per citarne alcuni”.

Conoscete il parkour?

“Dal 17 al 22 settembre sarà possibile partecipare anche a lezioni di parkour. Parliamo di una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni 90. In sostanza, l’obiettivo è seguire un percorso adattando il proprio corpo all’ambiente circostante della città. Corsa, salti e scalate! Provare per credere…”.

Volete ulteriori info?

https://www.playmore.it

By |2018-09-15T17:40:37+00:0015 settembre 2018|